domenica 18 novembre 2007

Crostata alla frutta e crema pasticcera





Per la pasta:

  • 250gr di farina

  • 120gr di burro

  • 70gr di zucchero

  • 1 uovo

  • 1 bustina di vanillina

  • buccia grattuggiata di un limone

Per la crema pasticcera:

  • 4 tuorli d'uovo

  • 8ogr di zucchero

  • 30gr di amido
  • 450ml di latte

  • 1 fialetta di vaniglia o una bustina di vanillina

Frutta: uva,banane,kiwi,mandarini ecc..

Preparazione:Setacciare la farina con la vanillina,disporla a fontana, mettervi al centro il burro a pezzetti, lo zucchero, il tuorlo d'uovo e la buccia grattuggiata del limone. Impastare velocemente tutti gli ingredienti, senza lavorare troppo a lungo l'impasto. Formare una palla e avvolgerla in un foglio di pellicola trasparente, porla nella parte meno fredda del frigorifero e lasciarla riposare per mezz'ora.

Nel frattempo portare ad ebollizione il latte con la fialetta di vaniglia. Lavorare con la frusta (a mano o quella elettrica) i tuorli e lo zucchero (meglio se usate quello palpabile), unire l'amido setacciato e mescolare; unire a questo punto il latte e continuare a mescolare.Riportare il tutto sul fuoco continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi.Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.

Passata la mezzora togliere la pasta della crostata dal frigo, imburrare una teglia e stendere la pasta, bucherellarla con la forchetta e metterci sopra un foglio di carta da forno e cospargerla di fagioli, questo per evitare che gonfi durante la cottura.Infornare per mezz'oretta circa a 170°-180° . Una volta pronta lasciare raffreddare, successivamente stendere sopra uno strato di crema pasticcera e poi decorare con della frutta tagliata a fettine.

Porre il tutto in frigo per un paio d'ore prima di servire.

1 commento:

Klara ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.